Minorca 2018: una vacanza di bellezza e relax

Minorca significa mare cristallino, spiagge incantevoli e un’immersione nella storia e nella cultura di una delle più famose isole spagnole ma soprattutto tanto tanto tanto relax.

Dimenticate le spiagge affollate, il turismo di massa e la corsa agli ombrelloni, la vostra vacanza questa volta sarà diversa.

Mare cristallino, spiagge incantevoli e un’immersione nella storia e nella cultura di un'isola spagnola ma soprattutto tanto tanto tanto relax. Il motto degli abitanti di questo luogo infatti è anche il motivo per il quale vi innamorerete: “non siamo noi che siamo lenti, siete voi che arrivate stressati!”, quindi sull’isola rallentate, respirate e godetevi una vera vacanza. Preparate le valigie perchè in questo articolo vi portiamo sull’isola di Minorca.

Con le sue 80 spiagge e calette adagiate su acque turchesi e circondate da pini e macchia mediterranea, Minorca è l’isola delle Baleari più piccola e meno conosciuta dal turismo di massa. A minorca potrete godervi il mare e le spiagge ma anche immergervi nella storia e architettura unica del luogo, gustare le specialità gastronomiche, dedicarvi allo sport e persino fare snorkeling tra i fondali. Le compagnie aeree che forniscono voli per Minorca e che raggiungono l’aeroporto di Mahon, sono la spagnola Iberia, Alitalia, Air One, Air Dolomiti, EasyJet, Blu-express, Vueling airlines, Lufthansa e Air Berlin.

Il clima di Minorca

Il clima è un ulteriore elemento che favorisce il relax in quanto mediterraneo, soleggiato tutto l'anno e durante i mesi più caldi e afosi, quali luglio e agosto, ventilato grazie alla brezze che sopraggiungono dalla Francia.

Natura di Minorca:

Minorca ha sempre fatto di tutto per tenersi lontana dal turismo di massa per preservare la propria identità e il proprio territorio. Sull’isola dichiarata dall'Unesco "Riserva della Biosfera", è da citare innanzitutto il Parco Nazionale dell’Albufera, proclamato "Zona di Protezione Speciale per gli Animali", nei pressi di Alcudia, e la Riserva Nazionale di s’Abulfereta.  

Storia e Architettura

Minorca possiede 32 giacimenti archeologici risalenti a all’epoca Talaiotica, e numerosi edifici dall’architettura davvero interessante, come la Naveta des Tudons, l’omonimo museo di Mahon, dove resti e reperti testimoniano la storia antica dell’isola di Minorca e i piccoli borghi marinari.

A Minorca con Kanguro Viaggi

Minorca si conferma una delle mete più richieste del 2018, per i propri clienti Kanguro Viaggi riserva pacchetti e offerte personalizzati per fare della propria vacanza un'esperienza unica. Prenota ora e parti per Minorca!