VIAGGI

Cipro

CIPRO – L’ISOLA DI VENERE 22/26 APRILE 2018





22 Aprile 2018: Italia – Cipro
Trasferimento in bus da Lissone per l’aeroporto.
 
Arrivo ed incontro con la guida parlante italiano, trasferimento in hotel a Paphos e assegnazione delle camere.
 
Pomeriggio a disposizione, cena  e pernottamento in hotel.
 
 
23 Aprile 2018: Paphos
Dopo la prima colazione partenza per la visita al Monastero di San Neophytos. Costruito in quello che un tempo era un luogo isolato, all’inizio di una pittoresca valle, circa 10 Km. a nordovest di Pafos. La “Egkleistra”, una clausura che l’eremita scavò in una montagna alla fine del XII secolo, è decorata con alcuni dei più raffinati affreschi bizantini, che datano dal XII al XV secolo. 
 
Si proseguirà poi verso le Tombe dei Re, antica necropoli ricavata dalla roccia dura.  Degli scalini conducono ai cortili sotterranei circondati da peristili di colonne doriche, scavate nella roccia.
 
Pranzo in ristorante, nel pomeriggio proseguimento alla chiesa di Agia Paraskevi nel villaggio di Ieroskipou, ricca di affreschi del XV sec.. Il nome della località proviene del Giardino Santo (Ieros Kipos) di Venere.
Si vedranno i pavimenti a mosaico del Parco Archeologico di Paphos, i pavimenti delle ville patrizie, risalenti ad un periodo compreso tra il III ed il V secolo d.C., considerati tra i più raffinati di tutto il Mediterraneo orientale.
 
Ritorno a hotel, cena e pernottamento.

24 Aprile 2018:  Santuario di Afrodite - Kourion –Kolossi – Omodhos Village
Dopo la prima colazione, si raggiunge il Santuario di Afrodite,  uno dei principali luoghi di culto dell’isola per un lungo periodo, dal XII secolo a.C. fino al III-IV secolo d.C.
 
Sulla strada per Limassol si trova la “Petra tou Romiou”, un grande e rozzo scoglio che si considera come il luogo leggendario di nascita di Afrodite, antica divinita’ dell’Amore e della Bellezza, continueremo la visita di Kourion, le rovine di un’antica città-regno, dista 20 chilometri da Limassol, ed è il sito più famoso dell’isola per visitate il teatro e l’edificio dei Bagni pubblici con i loro mosaici con messaggi cristiani.
 
Pranzo in ristorante, nel pomeriggio  visita al Castello di Kolossi, esempio dell’architettura militare dopo il 1291 fu utilizzato come gran comando dei Cavalieri dell’Ordine di S.Giovanni di Gerusalemme.
 
Si prosegue per il villaggio d’Omodhos, il Monastero della Santa Croce affianca la piazza lastricata del villaggio,le strette stradine del paese sono affollate dalle donne che praticano la loro arte di ricamare a mano, visita al Monastero ed il vecchio torchio di vino.
 
Rientro in hotel, cena  e pernottamento.
 
 
25 Aprile 2018: Tour Nicosia
Dopo la prima colazione partenza per la capitale di Cipro ed ultima città divisa al mondo dopo la caduta del muro di Berlino.
 
La prima visita è al museo archeologico, che ospita le piu famose scoperte di Cipro dall’antichità all’era Romana, si proseguirà nella  città vecchia, all'interno delle ben conservate mura veneziane del XVI secolo, è la parte più particolare: visita presso “Laiki Geitonia”, un quartiere del XIX secolo riportato al suo antico splendore, la zona è ricca di taverne e negozi.
 
Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si attraverserà  la Linea verde al check point pedonale  per visitare con una  guida turca la parte ottomana della città.
 
Rientro in  hotel,  cena  e pernottamento.
 
 
 26 Aprile 2018: Cipro – Italia   
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Milano.
 
All’arrivo trasferimento in bus a Lissone.
 
 
Quota di partecipazione…………………………….€845,00